CHIESA GROUP INSIEME A VOI

 

 

A nome di tutti in Chiesa Viaggi, speriamo che Voi ed i Vostri cari stiate bene e al sicuro in questo momento.

Volevamo scriverVi personalmente per informarVi che, considerando la sicurezza dei clienti e del nostro personale viaggiante, insieme al crescente numero di restrizioni di viaggio, abbiamo deciso di sospendere i viaggi fino al 24 Maggio 2020.

Se il Vostro viaggio è stato cancellato a causa di questo ci dispiace. Il nostro servizio clienti Vi contatterà per aggiornarVi sulla nostra policy e su quanto stabilito dal nostro Governo (vedi Policy Covid-19 sul nostro sito).

Attualmente ci stiamo occupando di un numero elevato di richieste da parte Vostra e Vi chiediamo gentilmente di pazientare, sarete tutti contattati direttamente o tramite la Vostra Agenzia di fiducia.

Sappiamo che questo è un momento difficile per tutti e che avete dovuto giocoforza modificare i vostri piani di viaggio. Ma nonostante tutto vogliamo guardare con positività al futuro prossimo. Siate certi che non appena riusciremo a farlo in sicurezza, riprenderemo i nostri viaggi. A questo proposito vi informiamo che coloro che desiderano già programmare un viaggio nella prossima estate o autunno o inverno, può prenotare la vacanza senza problemi, se cambiasse idea potrà cancellarla senza penali. Sappia che stiamo allestendo i nostri bus, opportunamente sanificati, con la prenotazione nominativa del proprio posto ed in modo tale da garantire le distanze previste per tutta la durata del viaggio.

Non vediamo l’ora di ridarVi un caloroso benvenuto a bordo dei nostri bus.

Cordialmente
Marco e Mattia Tropini
Amministratori Delegati Chiesa Group

 

 

Gentile Cliente,
in questa sezione troverà le informazioni relative alla policy che la nostra Azienda ha adottato per dar seguito alla gestione delle restituzioni conseguenti all’annullamento dei viaggi a causa dell’emergenza sanitaria determinata dal COVID-19.

La legislazione d’urgenza recentemente emanata, consente ai Tour Operator di emettere un voucher al posto del rimborso, ove non possa essere offerto un pacchetto sostitutivo di qualità equivalente o superiore.

L’emissione del voucher si rende necessaria poiché è l’unico strumento in grado di offrire la garanzia al Viaggiatore di vedersi riconosciuto il valore monetario del viaggio acquistato. La richiesta di restituzione del denaro versato non è infatti perseguibile in quanto, l’attuale grave situazione di blocco totale della produzione economica, ha portato le Aziende ad un significativo arresto di liquidità, conseguente alla mancata operatività.

Pertanto, in conformità a quanto previsto ai sensi dell’art. 28 del Decreto-legge 9/2020, anche Chiesa Viaggi emetterà il voucher dal valore pari alla somma versata da utilizzare entro un anno dalla sua emissione, come previsto dalla legislazione d’urgenza.

Le condizioni di applicabilità sono le seguenti:
• il voucher non è cedibile, può quindi essere utilizzato da uno o tutti i partecipanti iscritti sulla prenotazione
• l’importo non è frazionabile e deve pertanto essere utilizzato in un’unica soluzione
• il voucher può essere utilizzato per prenotare un qualsiasi viaggio Chiesa Viaggi.

Rimanendo a vostra completa disposizione per eventuali chiarimenti necessari porgiamo cordiali saluti.

Booking Chiesa Viaggi
booking@chiesaviaggi.it