Nuove misure per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19

dal 1 Maggio 2022

 

Gentili Passeggeri,

secondo l’Ordinanza 28 aprile sono state comunicate le Nuove misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 

Resta l’obbligo di utilizzare le mascherine FFp2 per:

  • aeromobili adibiti a servizi commerciali di trasporto di persone
  • navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale
  • treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri di tipo interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità
  • autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata, effettuati su strada in modo continuativo o periodico su un percorso che collega più di due regioni ed aventi itinerari, orari, frequenze e prezzi prestabiliti
  • autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente
  • mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale
  • mezzi di trasporto scolastico dedicato agli studenti di scuola primaria, secondaria di primo grado e di secondo grado
  • spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati, eventi e competizioni sportive che si svolgono al chiuso.

È inoltre raccomandato indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie in tutti i luoghi al chiuso pubblici o aperti al pubblico.

Le disposizioni sono vigenti dal 1° maggio 2022 fino alla data di entrata in vigore della Legge di conversione del Decreto-legge n.24 del 24 marzo 2022 e comunque non oltre il 15 giugno 2022.

 

Per quanto riguarda le regole Covid previste per l’espatrio o il rimpatrio fare riferimento al sito della Farnesina Viaggiare Sicuri (https://www.viaggiaresicuri.it/ ) relativamente al paese visitato o chiedere informazioni al nostro ufficio prenotazioni booking@chiesaviaggi.it.

 

 

Ecco le misure adottate per offrire un viaggio in sicurezza

Da sempre lavoriamo per garantire un viaggio con i massimi standard qualitativi e la situazione straordinaria degli scorsi mesi ci ha imposto uno sforzo organizzativo ancora maggiore. In questo periodo abbiamo pensato a lungo su come poter ripartire in sicurezza ed abbiamo così messo in campo tutte le nostre forze per garantire un viaggio sicuro e confortevole.

 

 

Abbiamo così pensato a delle misure straordinarie per offrire a tutti voi la possibilità di viaggiare in sicurezza. Noi siamo pronti e voi, venite con noi?